Bloodborn [RECENSIONE]

Eccoci fatidico giorno della recensione di questo ”capolavoro” , Bloodborn. Andiamo ad analizzare un po’ più da vicino il titolo di casa from…

Bloodborn, uno dei giochi più attesi per ps4, è sicuramente un gioco con molto pregi:

1- le sue ambientazioni sono uniche, bellissime, riescono a creare un’atmosfera davvero cupa e immersiva, caratteristica  appartenente anche a tutti i Soul, ma con Bloodborn From ha superato se stessa;

2- è un gioco molto impegnativo difficile da completare che ti spinge ad immergerti sempre di più nel gameplay per migliorati e proseguire, dandoti quella sensazione così piacevole quando sconfiggi un boss che ti  ha maciullato per 30 volte di fila;

3- la storia, non è delle migliori, ma in quel contesto così cupo riesce davvero ad appassionarti

Questi sono i pregi principali di questo ”capolavoro” e dico ”capolavoro” , perchè questo titolo ha anche dei problemucci che a volte sono davvero molto fastidiosi o che rovinano l’intero gameplay rendendolo frustante o addirittura ti impediscono di proseguire il gioco!

Ecco alcuni problemucci:

1- cominciamo con la cosa più banale:alcune texture sono incollate non hanno dimensioni;

2- le luci dinamiche  sono inesistenti, che in un titolo 2015 è un po stano, ma può darsi che sia una scelta di From;

3- non sono, invece, una scelta di From tutti questi bug, che sono  il problema principale del gioco, tralasciando le solite compenetrazioni delle armi  nei muri, ci sono bug impediscono ai giocatori di proseguire il gioco, oppure che lo rendono estremamente più semplice. Tutti,  o per lo meno quasi tutti, bug del genere che minano il tuo divertimento;

4- ci sono poi problemi un po’ meno gravi, ma sempre fastidiosi per il gameplay, come la visuale che si sposta un po’ a caso, impedendoti a volte di vedere ciò che stai facendo;

Detto ciò possiamo affermare che Bloodborn è certamente un titolo molto bello, ma con molti problemi; scommetto che i più appassionati di voi sorvoleranno sopra ai problemi e diranno ugualmente che è un capolavoro,  ma a mio parere sbagliate, perchè se direte sempre a From che i suoi giochi sono dei capolavori, gli sviluppatori non capiranno mai in cosa e come migliorarsi.

Dobbiamo specialmente capire che un gioco serve a divertirsi, nel caso di From, mantenendo la difficoltà che avevano i giochi di un tempo, ma un conto è rendere un gioco difficile, un altro è rendere quasi impossibile ai giocatori di proseguire a causa dei problemi tecnici del gioco.

Questa è la nostra opinione su Bloodborn ed il nostro voto è:        6,5/10

Ecco a voi un video di 2 youtuber che più o meno la pensano come me:

Potrebbero interessarti anche...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Advertisment ad adsense adlogger