The Evil Within [recensione]

4-evil-within-cover-art

Anche se in ritardo ci tenevo a fare questa recensione.

Le promesse di questo gioco, di casa Bethesda, erano davvero immense, poteva essere uno dei titoli migliori dell’anno, non che faccia pena come titolo, ma poteva essere meglio.

Partiamo dal principio,tralasciando i problemi tecnici che  si sono verificati nelle prime patch, che la storia è sicuramente interessante, ma in alcuni tratti non spinge il giocatore a continuare, proprio a causa dei problemi che elencheremo ora:

 

”Questo gioco horror, a mio parere prende molto spunto da Outlast, come da molti altri giochi, infatti è stato curato da Mikami curatore di tutti i Resident Evil, come di altri giochi molto famosi.

L’idea che era al principio non era male, peccato che tutte queste meccaniche, anche se in parte migliorate, non  lavorino bene insieme nella maggior parte dei casi. Ciò rende molto più complicato e meno divertente il gameplay, il quale, a volte, è davvero molto monotono e limitato dalla ”stupidita” dei nemici , oppure dalla forza esagerata dei Boss.

The Evil punta a spaventare il giocatore, oltre che per mezzo degli orribili mostri, attraverso musiche suoni e ambientazioni, vuole infondere ansia nel giocatore, peccato che ciò a volte non sia reso possibile dai piccoli bug, dovuti evidentemente alla poca meticolosità di controllo da parte degli sviluppatori; le ambientazioni quindi, uno dei punti chiave del gioco, sono certamente molto belle, ma non riescono a trasmettere ansia, come facevano invece  in Outlast.

The Evil Within è quindi un gioco che prometteva molto, gonfiato dalle pubblicità, ma che poi non ha dato tutto quello che prometteva. E’ certamente un gioco ben fatto, da tirar avanti un po’ alla volta, perchè a lungo andare è noioso. Inoltre non è un gioco che fà molta paura come lasciavano intendere i trailer, ma la paura che infonde è…diciamo di livello medio, quindi non aspettatevi chissà quale spavento.”

Voto: 7/10

Potrebbero interessarti anche...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Advertisment ad adsense adlogger